Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico
Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico
emorroidi stitichezza

Emorroidi esterne causate da stitichezza: come impostare una giusta dieta

Pubblicato il:

Ci sarà capitato di domandarci se le emorroidi esterne siano dovute ai nostri problemi di stitichezza. Ebbene sì: tra i fattori di rischio della patologia emorroidaria vi sono l’irregolarità dell’alvo e tutte le condizioni che determinano un aumento della pressione endoaddominale, come appunto la stipsi.

Non dobbiamo preoccuparci, poiché le emorroidi esterne causate da stitichezza possono essere contrastate con una dieta adeguata.

Emorroidi esterne causate da stitichezza: quale correlazione?

È ipotizzabile un rapporto di causa-effetto tra stitichezza cronica e malattia emorroidaria: le emorroidi sono dei cuscinetti di tessuto vascolare che circondano la zona dell’ano, e che contribuiscono al mantenimento della continenza fecale. In condizioni fisiologiche, i pacchetti emorroidari sono localizzati all’interno del canale rettale.

Sforzi prolungati durante l’evacuazione possono causare il dislocamento verso il basso dei cuscinetti emorroidari, in una zona ad alta pressione come lo sfintere interno ed esterno del canale anale; ciò determina aumento del flusso di sangue nei vasi emorroidari, difficoltoso scarico venoso e danno per la mucosa e i capillari con comparsa di dolore, fuoriuscita delle emorroidi dal canale anale e possibile sanguinamento.

Una tempestiva correzione della stitichezza potrebbe consentire una risalita del plesso emorroidario nella sede fisiologica, con regressione della sintomatologia. La dieta che dovremo seguire per contrastare la malattia emorroidaria è funzionale a regolarizzare l’alvo.

Quale regime alimentare dobbiamo seguire per contrastare l’insorgenza di emorroidi esterne causate da stitichezza?

È importante seguire il criterio della moderazione, inserendo nella nostra dieta le fibre con gradualità: un eccesso di fibra potrebbe, infatti, causare meteorismo ed episodi di diarrea, anch’essi predisponenti la malattia emorroidaria.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.

Potrebbero interessarti anche:

regime alimentare per emorroidi esterne sportregime alimentare per emorroidi esterne sport

Regime alimentare per emorroidi esterne: la dieta consigliata agli sportivi

Pubblicato il:

Se pratichiamo attività fisica con regolarità e costanza dovremo prestare attenzione alla nostra dieta, specie se siamo soggetti a malattia emorroidaria. È ipotizzabile infatti un legame tra emorroidi esterne e alimentazione: seguire un regolare e corretto regime alimentare è funzionale a prevenire l’insorgere della patologia emorroidaria e ad alleviarne la sintomatologia.

Ci chiediamo come eliminare le emorroidi? Cinque dritte per ridurre i sintomi

Pubblicato il:

Ci siamo mai domandati come eliminare le emorroidi? La malattia emorroidaria può causare non pochi disagi: prurito anale, dolore e senso di pesantezza che possono rendere difficile la nostra quotidianità. Purtroppo, eliminarle è impossibile, ma ridurre la sintomatologia fastidiosa quando diventano patologiche sì, con alcuni accorgimenti che riguardano alimentazione e stile di vita. Vediamo cosa fare.

Pack Proctosoll Crema Rettale
FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
Pack Proctosoll Allevia
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l’approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >