Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Prevenire le emorroidi esterne: indicazioni utili per sportivi

Pubblicato il:

Quanti fra noi svolgono attività fisica, sia a livello agonistico che amatoriale, dovranno seguire alcuni utili accorgimenti per prevenire le emorroidi esterne. Non solo la sedentarietà, ma anche praticare alcuni sport che comportano eccessive pressioni sul pavimento pelvico, con conseguente stasi ematica (cioè ristagno di sangue), può favorire l’insorgenza della malattia emorroidaria.

Ciclismo, equitazione, motociclismo sono attività sportive che comportano reiterate ed eccessive sollecitazioni del pavimento pelvico: nel lungo termine è possibile assistere alla comparsa di malattia emorroidaria. Per evitare fastidio e disagio dovremo adottare misure finalizzate a prevenire le emorroidi esterne.

Alcuni consigli utili per prevenire le emorroidi esterne quando pratichiamo sport:

  • Equilibrio e riposo. Durante gli allenamenti sulla bici, sulla moto o a cavallo, è importante intervallare l’attività motoria con ben calcolate pause, evitando al contempo non solo eccessivi stress fisici ma anche periodi di riposo troppo lunghi, per scongiurare ulteriori affaticamenti alla ripresa dell’allenamento, dovuti alla formazione dell’acido lattico soprattutto a livello degli arti inferiori.
  • Cura dell’igiene intima. Dopo le passeggiate a cavallo, in moto e in bicicletta è necessaria una accurata detersione della zona ano-genitale, per evitare che il sudore e l’attrito del pavimento pelvico con superfici dure possano causare riscaldamento e irritazione.
  • Seguire una dieta equilibrata con il giusto apporto di acqua e fibre: stipsi e diarrea, sebbene con meccanismi diversi, possono aggravare l’infiammazione del plesso emorroidario spesso già lesionato dall’eccessivo attrito del pavimento pelvico con la sella del cavallo o con il sellino della bicicletta.

Prevenire la malattia emorroidaria è importante per evitare una fastidiosa sintomatologia, caratterizzata sostanzialmente da dolore, prurito e possibile sanguinamento, e la cui cura richiede l’intervento di un medico specialista, il proctologo, per scongiurarne un possibile peggioramento.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Terapia per emorroidi patologiche: quale scegliere e perché

Pubblicato il:

Se la patologia emorroidaria ci affligge e siamo alla ricerca di una terapia per emorroidi mirata, dovremo anzitutto rivolgerci al nostro medico curante. Costui, secondo la gravità del quadro clinico, prescriverà una terapia farmacologica o ci consiglierà una visita presso uno specialista.

Cosa sono le emorroidi? Conosciamo e preveniamo un disturbo frequente

Pubblicato il:

Cosa sono le emorroidi? Spesso tendiamo a fare confusione tra la malattia emorroidaria, disturbo frequente, e le emorroidi, cuscinetti di tessuto vascolare di per sé non patologici, ma fisiologicamente situati all’interno del canale anale.

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l’approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >