Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Dolore da emorroidi: ecco i rimedi per attenuarlo

Pubblicato il:

Quando il dolore da emorroidi ci tormenta proviamo un forte disagio non solo fisico, ma anche psicologico. Le emorroidi esterne infiammate rallentano e rendono difficoltose le nostre azioni quotidiane compromettendo, a volte, anche le nostre relazioni sociali.

Spesso, infatti, tendiamo a tacere il nostro disturbo per via di vergogna e imbarazzo. Niente paura: parallelamente alla terapia consigliata dal medico, possiamo alleviare la sintomatologia dolorosa con alcuni rimedi.

Il dolore da emorroidi è insopportabile? Ecco cosa fare e cosa evitare

  • No a impacchi di ghiaccio. Il ghiaccio causa vasocostrizione. Le vene diminuiscono di diametro, la pressione sanguigna a livello locale aumenta sensibilmente peggiorando la congestione del plesso emorroidario. Ciò significa che, dopo una momentanea attenuazione del dolore per il potere anestetizzante del freddo, la sintomatologia può acuirsi e provocare un dolore ancora più fastidioso.
  • Sì ai bagni di acqua tiepida. Per ottenere un effetto benefico che dia sollievo al dolore da emorroidi, pratichiamo un semicupio. Immergiamo completamente la zona anale in acqua tiepida, per una decina di minuti. L’acqua tiepida induce un rilassamento della muscolatura perineale, riducendo la congestione, migliorando la circolazione nei vasi sanguigni emorroidari e facilitando il ritorno venoso.
  • No a sedentarietà. Spesso molti di noi sono costretti in posizione seduta per ragioni lavorative. Il contatto della zona infiammata con una superficie dura non può che aumentare il dolore, oltre a rallentare la circolazione. Per scaricare il peso del nostro corpo e alleviare il dolore, possiamo utilizzare un cuscino ciambella o ad anello, con un’apertura al centro per lasciare sospesa la sezione sacrale del tronco.
  • Sì a un’attività fisica moderata. Se la sedentarietà è una nostra brutta abitudine, eliminiamola quanto prima. Sarà sufficiente praticare una leggera attività motoria, come ad esempio 20- 30 minuti di passeggiata o qualche esercizio per rafforzare il pavimento pelvico. In questo modo la circolazione sanguigna sarà agevolata e la congestione emorroidaria potrà diminuire, con riduzione del fastidio.
  • No a cibi irritanti. Insaccati, alcune spezie piccanti, cioccolato, caffè, alcolici e bibite gassate sono alcuni degli alimenti che possono causare irritazione e comportare un aumento della congestione dolorosa. Rimuoviamo questi cibi e queste bevande dalla nostra dieta.
  • Sì a frutta, verdura e acqua. Impostiamo il nostro regime alimentare introducendo un equilibrato apporto di frutta e ortaggi di stagione, per regolarizzare l’intestino. Beviamo almeno 1,5 litri di acqua al giorno per idratarci, ammorbidire le feci e facilitarne l’espulsione. In questo modo ridurremo il rischio di sforzi defecatori e conseguente aumento del dolore ano- rettale.

Queste indicazioni non sono sostitutive del rapporto medico- paziente. Per maggiori indicazioni, rivolgiamoci a uno specialista.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Antinfiammatorio per emorroidi patologiche: come utilizzarlo per ridurre il disagio

Pubblicato il:

Emorroidi in fiamme? Un antinfiammatorio per emorroidi patologiche potrà contribuire ad alleviare i sintomi sgradevoli. Si tratta di un rimedio da associare a una terapia medica mirata. Se soffriamo di malattia emorroidaria, infatti, il primo passo da compiere sarà consultare uno specialista per indicazioni specifiche. Vediamo perché le emorroidi si infiammano e come ridurre la congestione.

Emorroidi ed equitazione: andare a cavallo è sconsigliato?

Pubblicato il:

In che misura emorroidi ed equitazione non rappresentano un buon connubio? Quanti di noi amano i cavalli e praticano lo sport equestre si porranno domande a proposito.

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l'approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >