Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Cosa sono le emorroidi? Conosciamo e preveniamo un disturbo frequente

Pubblicato il:

Cosa sono le emorroidi? Spesso tendiamo a fare confusione tra la malattia emorroidaria, disturbo frequente, e le emorroidi, cuscinetti di tessuto vascolare di per sé non patologici, ma fisiologicamente situati all’interno del canale anale.

Patologia o no? Ecco cosa sono le emorroidi

La funzione delle emorroidi è mantenere la continenza fecale e proteggere lo sfintere anale durante il passaggio delle feci I cuscinetti emorroidari sono in grado di gonfiarsi e sgonfiarsi attraverso l’afflusso e il deflusso di sangue al loro interno.

La malattia emorroidaria dipende da un’insufficienza venosa cronica a carico dei vasi sanguigni emorroidari (arterie, vene e capillari). Si tratta di una particolare condizione patologica, in cui i vasi emorroidari si dilatano eccessivamente fino all’indebolimento e alla perdita di elasticità Tale situazione è favorita dalla consistenza del tessuto spugnoso di cui sono fatte le emorroidi, particolarmente lasso o molle.

In condizioni patologiche i cuscinetti di tessuto emorroidario possono aumentare di volume e infiammarsi, fuoriuscendo dal canale anale, diventare sede di ematomi o di un coagulo di sangue (trombo) pruriginoso e dolente. La rottura delle emorroidi infiammate può dare luogo a sanguinamento.

Emorroidi interne ed emorroidi esterne: ci sono differenze?

Le emorroidi interne non fuoriescono dall’orifizio anale e si collocano al di sopra dello sfintere anale, nella mucosa ano- rettale sottostante. Le emorroidi interne sono situate in profondità, perciò in condizioni fisiologiche non è possibile avvertirne la presenza, né osservarle.

Tuttavia, se ingrossate e infiammate, esse possono sanguinare. In casi gravi le emorroidi interne possono fuoriuscire dall’ano (prolasso emorroidario): ciò può avvenire quando la stitichezza o altri fattori rendono difficoltosa l’espulsione delle feci.

Le emorroidi esterne sono ben visibili, giacché collocate nel tessuto sottocutaneo degli sfinteri.Di colore rossastro o bluastro, esse si presentano morbide al tatto, ma diventano dure in caso di coagulo di sangue, con conseguente sintomatologia dolorosa.

Come prevenire la comparsa di emorroidi patologiche? Alcuni consigli

Dopo aver compreso cosa sono le emorroidi, dovremo seguire alcuni accorgimenti per prevenire la comparsa dei sintomi. Vediamo in che modo.

  • Dieta e idratazione.Seguiamo un regime alimentare ricco di cibi ad alto contenuto di fibre come ortaggi e frutta di stagione, eliminando cibo spazzatura e bevande alcoliche e gassose, dall’azione irritativa. Ricordiamo di assumere una quantità adeguata di fluidi, almeno 1, 5 litri di acqua al giorno per favorire il naturale transito intestinale e l’espulsione delle feci.
  • Attività motoria. Svolgere una regolare e moderata attività fisica contribuirà ad agevolare la circolazione sanguigna e favorirà la regolarizzazione della motilità intestinale. Da evitare sport che sollecitino eccessivamente il pavimento pelvico, come ad esempio body building e ciclismo.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Pepe ed emorroidi: rimuovere questa spezia dalla dieta?

Pubblicato il:

Combinare tra loro pepe ed emorroidi doloranti è come versare benzina sul fuoco? Se siamo affetti da patologia emorroidaria dovremo fare molta attenzione al consumo di spezie.

Emorroidi e prostatite: esiste una correlazione?

Pubblicato il:

Esiste una relazione lineare tra emorroidi e prostatite? La prostatite è una forma di infiammazione della ghiandola prostatica.

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l'approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >