Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico
emorroidi gravidanza abbigliamento

Emorroidi esterne in gravidanza: vestiario e tessuti amici

Pubblicato il:

Le emorroidi esterne in gravidanza interessano molte future mamme, causando una sintomatologia dolorosa con la quale è difficile convivere, specie in un periodo così delicato ed emozionante.

Per gestire al meglio i fastidiosi disagi della malattia emorroidaria durante la gestazione, dobbiamo assicurarci di scegliere un abbigliamento comodo che faciliti i movimenti senza comprimere la zona pelvica e ano-rettale.

Alcune indicazioni sull’abbigliamento da preferire in caso di emorroidi esterne in gravidanza:

  • Il vestiario maggiormente a contatto con il nostro corpo è la biancheria intima, pertanto questi capi devono garantire la massima comodità. La pelle deve traspirare e non essere avvolta da indumenti troppo aderenti: la costrizione può causare gonfiore e irritazione a livello perineale e/o il sanguinamento delle emorroidi esterne già presenti.
  • Tessuti e fibre naturali. Il cotone e la seta favoriscono la fisiologica traspirazione della cute, evitando così che il sudore favorisca la proliferazione di germi che potrebbero infettare i cuscinetti emorroidari già infiammati. Anche il lino è indicato perché possiede proprietà lenitive e favorisce la dispersione del calore. Si possono scegliere anche capi in lana, che contribuisce ad assorbire l’eventuale umidità prodotta dal sudore.
  • Evitiamo di indossare tessuti di origine sintetica, quali poliestere, elastan, polipropilene e acrilico: si tratta di sostanze derivate dal petrolio, e a causa della lavorazione che subiscono possono causare irritazioni cutanee e reazioni allergiche.
  • È preferibile scegliere biancheria intima di colore bianco, evitando altre tinte.
    La sudorazione, infatti, può comportare un discioglimento delle sostanze chimiche contenute nei coloranti artificiali provocando fastidiose dermatiti da contatto e aggravando il problema delle emorroidi esterne.

Ricordiamoci di associare la scelta di un vestiario confortevole a quella di un regime alimentare ricco di acqua e fibre, per idratarci adeguatamente e stimolare la regolarità intestinale. Praticare alcuni esercizi fisici, inoltre, ci consentirà di rinforzare la muscolatura del pavimento pelvico anche in vista del parto.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Emorroidi a fine gravidanza: perché possono comparire?

Pubblicato il:

La comparsa di emorroidi a fine gravidanza può impedirci di vivere con serenità un momento magico e importante nella vita di ciascuna donna.

emorroidi proprieta cibiemorroidi proprieta cibi

Alimentazione ed emorroidi esterne: come valutare le proprietà dei cibi

Pubblicato il:

Ci siamo mai chiesti quanto le nostre abitudini alimentari possano influire sulla comparsa della malattia emorroidaria?

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l'approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >