Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Problemi a defecare con emorroidi: troppo tempo sul wc?

Pubblicato il:

Riscontriamo problemi a defecare con emorroidi infiammate? Il nostro disturbo potrebbe essere aggravato dal tempo eccessivo che trascorriamo seduti sul wc. Spesso non ce ne accorgiamo, ma alcune cattive abitudini invalse nella nostra sfera quotidiana potrebbero compromettere la nostra salute.

Lunghe sedute sul wc causano problemi a defecare con emorroidi?

Molti di noi hanno il brutto vizio di sedersi sul wc e dedicarsi alle più svariate attività: leggere quotidiani, sfogliare riviste, utilizzare il tablet e via dicendo. Spesso diventa difficile riuscire a ricavare del tempo per se stessi, e chiudersi in bagno può rivelarsi l’unica soluzione.

Rimanere mezz’ora o addirittura un’ora seduti al gabinetto è un’abitudine sbagliata che va eliminata quanto prima. Dobbiamo cercare di assecondare il più possibile il nostro fisico, per rendere l’evacuazione un atto naturale, senza forzare o esagerare con le spinte defecatorie.
Il rischio è che insorga un prolasso (caduta) della mucosa rettale. La fuoriuscita dei cuscinetti emorroidari altro non è che la manifestazione del prolasso del retto dovuto a stitichezza. Essa, viceversa, può essere dovuta alla caduta della mucosa rettale che va a ostruire l’ano.
Il problema si manifesta con una sintomatologia emorroidaria fastidiosa: prurito, bruciore, possibile sanguinamento, evacuazioni dolorose. Le conseguenze possono rivelarsi potenzialmente gravi, poiché spesso si innesca un meccanismo psicologico da non sottovalutare.
Alcuni di noi, infatti, riescono a evacuare ogni tre o più settimane (anche se si tratta di situazioni borderline). In questi casi il timore di non riuscire a espellere le feci diventa una vera ossessione.

Come fronteggiare i propri problemi a defecare con emorroidi?

Quando la stipsi non è più legata a fattori contingenti, o quando il fastidio legato alle emorroidi diventa serio, è bene farsi visitare da uno specialista. Il medico proctologo saprà valutare con professionalità il nostro quadro clinico, consigliandoci di conseguenza.

A monte della patologia emorroidaria c’è in ogni caso qualche difetto a livello di stile di vita, movimento o alimentazione. La stipsi, infatti, compare non solo quando si trascorre molto tempo seduti in bagno e non si assecondano le spinte defecatorie (si trattengono o si prolungano eccessivamente), ma anche se si segue una dieta povera di frutta, verdura e acqua e se si conduce una vita sedentaria. Le cattive abitudini possono portare alla stipsi, che rischia di cronicizzarsi.

Se vogliamo ridurre la congestione emorroidaria, dovremo assumere frutti e ortaggi di stagione, beviamo almeno 1, 5 litri di acqua al giorno e pratichiamo una moderata attività fisica per favorire circolazione sanguigna, ammorbidire le feci e facilitarne l’espulsione.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Pepe ed emorroidi: rimuovere questa spezia dalla dieta?

Pubblicato il:

Combinare tra loro pepe ed emorroidi doloranti è come versare benzina sul fuoco? Se siamo affetti da patologia emorroidaria dovremo fare molta attenzione al consumo di spezie.

Cosa non mangiare con le emorroidi e cosa preferire: consigli e idee menù

Pubblicato il:

Cosa non mangiare con le emorroidi infiammate? Seguire una corretta alimentazione sarà importante sia per migliorare la situazione locale, sia per contrastare l’insorgenza del disturbo. Vediamo quali cibi escludere dalla dieta e quali alimenti scegliere se siamo affetti da patologia emorroidaria.

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l’approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >