Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi ed equitazione: andare a cavallo è sconsigliato?

Pubblicato il:

In che misura emorroidi ed equitazione non rappresentano un buon connubio? Quanti di noi amano i cavalli e praticano lo sport equestre si porranno domande a proposito. L’equitazione è una disciplina che garantisce un potenziamento muscolare ottimale. Ma come dobbiamo comportarci se siamo affetti da patologia emorroidaria? Vediamo perché, in caso di emorroidi infiammate, è meglio sospendere l’attività a cavallo.

Emorroidi ed equitazione sono compatibili? Alcune considerazioni

Svolgere attività motoria non solo è consigliabile in caso di malattia emorroidaria, ma indicato per prevenire la ricomparsa della sintomatologia dolorosa. L’esercizio fisico che dobbiamo preferire dev’essere moderato, non usurante, dovrà migliorare la circolazione sanguigna e favorire il corretto transito intestinale, senza sottoporre il nostro fisico a sforzi eccessivi.

Praticare equitazione in fase di crisi emorroidaria è sconsigliato per tre motivi:

  • Eccessiva pressione addominale. La posizione tipica della seduta a cavallo conduce a un aumento della pressione addominale, che determina un iperafflusso arterioso di sangue ai cuscinetti emorroidari. Contestualmente, il deflusso venoso è rallentato, per lo stesso fenomeno di incremento pressorio. Questa condizione di ristagno venoso potrebbe favorire il rigonfiamento e l’infiammazione dei cuscinetti emorroidari.
  • Traumi a carico del bacino. Se pratichiamo lo sport equestre a livello agonistico e siamo soliti partecipare a gare, il nostro bacino e l’intera area ano- rettale sono sottoposti a continuo attrito con la sella, soprattutto in seguito al salto a ostacoli. Ciò può contribuire ad aggravare sensibilmente la situazione locale, con possibile rottura e sanguinamento dei cuscinetti emorroidari.
  • Sfregamento. La sensibile cute della zona anale e perianale è notevolmente sollecitata e sottoposta a continua frizione, a causa dei movimenti durante lo sforzo atletico. Il ristagno del sudore può comportare irritazione e infezione batterica con peggioramento del quadro clinico.

Lo sport equestre coinvolge i muscoli addominali, lombo- sacrali, i muscoli del pube e i glutei. Ne risulta che il microtraumatismo ripetuto dalla tipologia di esercizi è del tutto incompatibile con la sintomatologia associata alla malattia emorroidaria. Evitiamo, dunque, di coniugare emorroidi ed equitazione in fase di crisi emorroidaria.

Ciò non significa smettere con lo sport. Attività come nuoto, yoga, stretching dolce, camminata moderata favoriranno il ritorno venoso degli arti inferiori e del distretto pelvico, contribuiranno a rilassare la muscolatura addominale e faciliteranno la peristalsi intestinale, prevenendo la stipsi.

Ricordiamo, inoltre, di seguire un regime alimentare che preveda un equilibrato apporto di fibre e un incremento idrico pari ad almeno 1, 5 litri di acqua al giorno, per ammorbidire le feci e facilitarne l’espulsione.

 

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Aloe vera per emorroidi: un fresco sollievo dai sintomi fastidiosi

Pubblicato il:

Abbiamo mai pensato di utilizzare aloe vera per emorroidi infiammate? Le emorroidi sono dilatazioni delle vene situate nel tessuto del canale ano- rettale. In condizioni normali non avvertiamo la presenza delle emorroidi, ma esse possono infiammarsi e dare luogo a una sintomatologia piuttosto sgradevole. Vediamo insieme come mitigare irritazione, prurito e dolore.

Zenzero ed emorroidi? Sì a questa spezia: cuciniamo un secondo di pollo

Pubblicato il:

Zenzero ed emorroidi: questa spezia può aggravare l'infiammazione? Nella salute proctologica l'alimentazione riveste un ruolo fondamentale.

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l'approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >