Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico
emorroidi rapporti sessuali

Emorroidi esterne e rapporti sessuali: correlazione ed eventuali controindicazioni

Pubblicato il:

Spesso ci chiediamo se ci sia correlazione tra emorroidi esterne e rapporti sessuali. Per chi soffre di emorroidi esterne non complicate, la sessualità è spesso un argomento delicato da affrontare, talvolta persino imbarazzante.

La possibile corrispondenza tra malattia emorroidaria e sessualità è motivo di frequenti dubbi e insicurezze, soprattutto se notiamo l’insorgenza di emorroidi esterne dopo rapporti sessuali.

L’eventuale connessione tra emorroidi esterne e rapporti sessuali induce a vivere l’intimità con preoccupazione e imbarazzo, se non addirittura con timore, poiché possiamo riscontrare difficoltà sia sul piano fisico che su quello psicologico. La comparsa di emorroidi esterne a seguito di rapporti sessuali non è da imputare alla pratica stessa dell’atto sessuale: ad oggi non è stato infatti dimostrato alcun nesso di causalità tra sessualità ed emorroidi esterne.

Chi è già interessato da emorroidi esterne può avere rapporti sessuali? Alcuni consigli.

Smentito il legame tra emorroidi esterne e rapporti sessuali, è comunque buona prassi seguire alcune indicazioni per vivere la propria sessualità con maggiore sicurezza e disinvoltura, in presenza di emorroidi esterne non complicate:

  • Evitiamo pratiche anali. Un’intensa e ripetuta sollecitazione della mucosa ano-rettale non farebbe altro che indebolire ulteriormente i relativi vasi emorroidari, aggravandone lo stato infiammatorio e peggiorandone l’integrità strutturale, con un rischio più elevato di sanguinamento.
  • Troviamo una posizione che non preveda il rischio di contrazioni anali. A volte può risultare difficile avere rapporti sessuali appaganti, pur evitando le pratiche anali, poiché alcune posizioni sollecitano comunque la zona interessata. È consigliabile perciò scegliere posizioni che non implichino uno sfregamento dell’area ano-rettale.
  • Rispettiamo le norme igieniche. Dopo ogni rapporto sessuale è necessario provvedere ad un’accurata pulizia della zona perianale utilizzando saponi a pH leggermente acido oppure, in alternativa, salviettine emollienti ad azione lenitiva.
  • Comunichiamo con il partner. L’intesa fra partner è fondamentale per la coppia, soprattutto in ambito sessuale. Pertanto, qualora uno dei due sia colpito da malattia emorroidaria è bene stabilire un dialogo sincero per affrontare il problema con serenità, poiché l’atteggiamento comprensivo e conciliante dell’altro non può che rappresentare un’ulteriore prova della coesione della coppia stessa, rafforzandone l’intimità.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

emorroidi stitichezzaemorroidi stitichezza

Emorroidi esterne causate da stitichezza: come impostare una giusta dieta

Pubblicato il:

Ci sarà capitato di domandarci se le emorroidi esterne siano dovute ai nostri problemi di stitichezza. Ebbene sì: tra i fattori di rischio della patologia emorroidaria vi sono l’irregolarità dell’alvo e tutte le condizioni che determinano un aumento della pressione endoaddominale, come appunto la stipsi.

Emorroidi e alcool: perché evitare alcune bevande

Pubblicato il:

Che correlazione possiamo individuare tra emorroidi e alcool? Un consumo eccessivo di alcolici e superalcolici può causare danni al nostro organismo, nel breve e lungo periodo.

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l'approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >