Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Ghiaccio per le emorroidi: rimedio utile o meglio evitare?

Pubblicato il:

Tra i vari palliativi per lenire la sintomatologia dolorosa della patologia emorroidaria, si è soliti pensare che il ghiaccio per le emorroidi rappresenti una valida opzione. Ne siamo sicuri? Vediamo, al contrario, perché è meglio evitare gli impacchi di ghiaccio sulla zona ano- rettale interessata da emorroidi esterne.

Impacchi di ghiaccio per le emorroidi? Potremmo peggiorare il disturbo

Il rigonfiamento e la fuoriuscita delle emorroidi dal canale anale causano non pochi disagi. Prurito e bruciore, infatti, possono rendere disagevole la nostra quotidianità e limitare molte delle nostre azioni giornaliere.

Il gonfiore e il dolore da emorroidi esterne diventano insopportabili? Siamo portati intuitivamente a pensare che l’impatto del ghiaccio gelido sull’area infiammata possa avere un effetto anestetizzante e sollevarci dal fastidio doloroso.

È importante sapere, invece, che il ghiaccio per le emorroidi potrebbe acuire sensibilmente il nostro disturbo. Perché? Applicare ghiaccio sulle emorroidi provoca un aumento del tono dello sfintere, cioè del canale anale, favorendo la vasocostrizione, ossia la costrizione dei vasi sanguigni.

Le vene diminuiscono di diametro, contraendosi a contatto col ghiaccio. La pressione sanguigna a livello locale aumenta notevolmente, peggiorando la congestione del plesso emorroidario.

Ciò significa che, dopo una momentanea diminuzione del fastidio per il potere anestetizzante del freddo, la sintomatologia può acuirsi e provocare una sensazione dolorosa ancora maggiore. Non solo: non escludiamo l’eventualità di ustione da freddo, per contatto diretto tra ghiaccio e mucose irritate.

Contrastiamo le emorroidi esterne: i benefici dell’acqua tiepida

Per non peggiorare la patologia emorroidaria, pratichiamo un bagno di acqua tiepida, immergendo completamente la zona ano- rettale per una decina di minuti.

Quali sono i benefici dell’acqua tiepida? Essa induce un rilassamento della muscolatura perineale, diminuendo la congestione, migliorando la circolazione nei vasi sanguigni emorroidari e facilitando il ritorno venoso.

Inoltre, diluendo nell’acqua un cucchiaio di bicarbonato di sodio o poco detergente intimo delicato, potremo sfruttare il semicupio per detergere con delicatezza la zona affetta da emorroidi esterne. Ricordiamo, infatti, che una corretta igiene intima è fondamentale sia per trattare sia per prevenire il disturbo emorroidario.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Potrebbero interessarti anche:

Ci chiediamo come eliminare le emorroidi? Cinque dritte per ridurre i sintomi

Pubblicato il:

Ci siamo mai domandati come eliminare le emorroidi? La malattia emorroidaria può causare non pochi disagi: prurito anale, dolore e senso di pesantezza che possono rendere difficile la nostra quotidianità. Purtroppo, eliminarle è impossibile, ma ridurre la sintomatologia fastidiosa quando diventano patologiche sì, con alcuni accorgimenti che riguardano alimentazione e stile di vita. Vediamo cosa fare.

Emorroidi: camminare o riposare? Ecco alcuni consigli

Pubblicato il:

Disagio da emorroidi: camminare o riposare? Chi di noi è affetto da malattia emorroidaria si domanda spesso se praticare attività fisica sia consigliabile o controindicato. Fare esercizio fisico può aggravare il disturbo emorroidario?

FARMACO AUTOMEDICAZIONE
CON MEDICINALE

Proctosoll
CREMA RETTALE

Scopri Proctosoll Crema Rettale:
tripla azione antinfiammatoria, anestetica locale e anticoagulante.

Visita la scheda prodotto >
DISPOSITIVO MEDICO
SENZA CORTISONE

Proctosoll
ALLEVIA

Scopri Proctosoll Allevia:
un fresco sollievo da dolore, prurito e bruciore.

Visita la scheda prodotto >

Le emorroidi

Cerchi maggiori informazioni sulla patologia emorroidaria? Scopri l’approfondimento scientifico dedicato.

Visita la scheda patologia >