Emorroidi?

Puoi provare Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Emorroidi?

Puoi contare su Proctosoll
per un sollievo mirato dai dolorosi
sintomi delle emorroidi.

Proctosoll Crema Rettale
farmaco automedicazione
Proctosoll Allevia
dispositivo medico

Foglio illustrativo – Proctosoll Allevia

Dispositivo medico per il trattamento e la prevenzione della sintomatologia legata alla sindrome emorroidaria.

Le emorroidi sono uno specifico cuscinetto anatomico del canale ano-rettale, di tessuto spugnoso, formato da arterie, vene e capillari. Le emorroidi sono strutture anatomiche normali, situate nella parte inferiore del canale anale e presenti fin dalla nascita.
La loro fisiologica funzione è garantire la chiusura a tenuta del canale anale, contribuendo in tal modo alla continenza.
Quando per varie cause si verifica un’alterazione del plesso emorroidario e la mucosa anale è compromessa, si parla di patologia emorroidaria.
Per ridurre la fastidiosa sintomatologia delle emorroidi infiammate, che causano dolore e prurito, è necessario ripristinare lo stato di benessere della mucosa anale.

1. Che cos’è Proctosoll Allevia e a cosa serve

Proctosoll Allevia è un dispositivo medico, la cui formulazione in gel con triplice azione, è indicata per trattare i sintomi della sindrome emorroidaria come prurito, bruciore, dolore e pesantezza nell‘area del canale anale. Proctosoll Allevia è un utile aiuto anche per un trattamento preventivo.

In particolare la sua composizione presenta:

  • Aloe Vera, con effetto lenitivo contro prurito e bruciore. Grazie all’elevato contenuto di polisaccaridi, che formano una pellicola elastica, favorisce il mantenimento della fisiologica idratazione della mucosa, riducendone la perdita di acqua;
  • Olio di Jojoba con elevato potere emolliente, protegge e lubrifica la zona anale contribuendo al ripristino della fisiologica funzione di barriera della mucosa;
  • Acido ialuronico, favorisce i naturali processi di rigenerazione del tessuto, mantenendo idratata la mucosa con cui è a contatto, grazie alle sue proprietà igroscopiche.

Grazie all’azione sinergica dei suoi componenti, Proctosoll Allevia crea un film lubrificante che protegge le emorroidi da ulteriore irritazione, agisce come scudo dalla disidratazione favorendo i fisiologici processi di riparazione tissutale, riduce i fastidiosi sintomi della patologia emorroidaria (dolore, bruciore, prurito).

2. Avvertenze prima di utilizzare Proctosoll Allevia

Sospendere il trattamento in caso di irritazione o reazioni cutanee anomale e contattare il medico.

Il prodotto è destinato esclusivamente ad uso locale; non utilizzare il prodotto per una via di somministrazione differente da quella indicata nel presente foglietto illustrativo.

Non ingerire.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Non utilizzare se il tubo risulta rotto o danneggiato.

Non utilizzare dopo la data di scadenza riportata sulla confezione.

Conservare il presente foglietto illustrativo per avere sempre a disposizione tutte le informazioni necessarie per un corretto utilizzo del dispositivo medico.

3. Come utilizzare Proctosoll Allevia (posologia e istruzioni)

Detergere accuratamente le mani e l’area da trattare prima di applicare Proctosoll Allevia.
Rimuovere il tappo dall’estremità del tubetto e premere delicatamente in modo da far fuoriuscire una quantità di prodotto sufficiente per un’applicazione.
Per applicare Proctosoll Allevia è possibile utilizzare una protezione sul dito, ad esempio una pellicola adesiva o un copridito, oppure la cannula disponibile nella confezione.
Svitare il tappo ed avvitare la cannula al tubo fino a fine corsa, inserire quindi la cannula nell’ano e premere il tubo per fare fuoriuscire il prodotto.
Al termine dell’utilizzo, estrarre delicatamente la cannula, svitarla dal tubo e lavarla con acqua e sapone neutro.
Si consiglia di utilizzare il prodotto due volte al giorno: un’applicazione al mattino, preferibilmente dopo l’evacuazione, e di sera prima di coricarsi.
Nel caso in cui i sintomi non migliorino in maniera apprezzabile nell’arco di 14 giorni di applicazione, si consiglia di consultare il medico.

Proctosoll Allevia, applicato anche con massaggio, migliora la sintomatologia dolorosa e da immediato sollievo dal dolore. Il massaggio può essere associato ad esercizi fisici per rafforzare i muscoli dello sfintere e del colon.

Tecnica di Massaggio

Prima di procedere con il massaggio, per massimizzarne l’efficacia, si suggerisce:

  • Preferibilmente svuotare la vescica e l’intestino;
  • Dopo detersione ed impacco con acqua tiepida di almeno 5 minuti, asciugare tamponando la zona con asciugamano morbido.

Assumere una posizione accovacciata o sdraiata sul fianco con le gambe semi-flesse.

Applicare Proctosoll Allevia sui noduli emorroidari infiammati ed esercitare una leggera pressione su di essi in modo da permettere il loro rientro nella posizione fisiologica; quindi eseguire movimenti circolari alla parete del canale almeno 10 volte.

Il prodotto è destinato agli adulti.

Non unge e non contiene cortisone

4. Controindicazioni

Non utilizzare in caso di allergia ad uno dei componenti.

5. Come conservare Proctosoll Allevia

Conservare in luogo fresco ed asciutto e al riparo dalla luce diretta, ad una temperatura non superiore a 25°C.

Il prodotto può essere conservato per un periodo massimo di 30 giorni dall’apertura.

Non congelare.

6. Composizione

Aqua, Aloe barbadensis leaf juice, Simmondsia chinensis seed oil, Sodium hyaluronate, Propylene glycol, Glyceryl stearate, Decylene glycol, PEG-40 hydrogenated castor oil, Tocopheryl acetate, Squalene, Carbomer, Xanthan gum, PVP, Hydroxyacetophenone, Farnesol, Sodium hydroxide, Disodium EDTA, C12-15 alkyl benzoate.

7. Confezione

Tubo da 40 ml e cannula erogatrice.

0476

Giellepi S.p.A., Via A. Saffi, 21 – 20123 Milano – Italia

Distributore esclusivo: Alfasigma S.p.A.
Via Ragazzi del ’99, n. 5 – 40133 Bologna (BO)

Rev. 1 (06/2019)

Legenda Pittogrammi

NUMERO DI LOTTO
Indica il numero di lotto definito dal Fabbricante, in modo che il lotto possa essere identificato

CODICE IDENTIFICATIVO
Indica il codice identificativo definito dal Fabbricante, in modo che il dispositivo medico possa essere identificato

SCADENZA
Indica la data dopo la quale il dispositivo medico non può più essere utilizzato

Marchio di conformità CE

Indica la temperatura massima di conservazione

Indica la necessità di consultare le istruzioni d’uso

Indica il nome e l’indirizzo del Fabbricante del dispositivo medico